sito ufficiale

Carabiniere Spara

Soprannominata da molti "Inno alla sicurezza", Carabiniere Spara è un brano in cui le forze dell'ordine diventano per prima cosa cittadini e la giusta causa diventa prioritaria, su tutto. La canzone nasce da una vicenda realmente accaduta a Jesi (AN), quando un immigrato ha sfondato la vetrina di una armeria e, dopo aver rubato due maceti, ha cercato di colpire i passanti nell'affollato corso cittadino. Un carabiniere sopraggiunto quasi immediatamente è stato colpito con il macete ma nonostante questo non ha sparato. In questo brano Matteo si rivolge direttamente al Governo per sottolineare l'esasperazione dei cittadini italiani che non riescono più ad essere padroni delle proprie città, invase da una delinquenza generata da scellerate scelte politiche.

Matteo prima di incidere la canzone in studio è andato a suonarla in Piazza San Babila a Milano, accanto ad una pattuglia di Carabinieri, per studiare la reazione diretta sulla gente che è stata molto positiva sia da parte dei passanti che da parte degli agenti della pattuglia. Nasce quindi così questo singolo che vanta collaborazioni importanti come la batteria suonata da Lele Melotti e il basso da Franco Cristaldi.

Leggi tutto: Carabiniere Spara

La Soluzione - ALBUM 2014

Uscito a Natale 2014, La Soluzione è un album da ascoltare molto attentamente e in cui la truck list delle canzoni segue una dinamica ben precisa. FULMINE è la prima canzone e la sua funzione è proprio quella di accendere l'album, con un intenso messaggio rivolto all'umanità e allo stesso tempo a chi dovrebbe guardarci dall'alto, STUDENTE DI PERIFERIA rappresenta il malcontento generale di migliaia di studenti che dopo anni di sacrifici e di impegno capiscono che terminati gli studi la realtà lavorativa è completamente diversa da come te la avevano raccontata, MENTRE SOGNO è cantata da un coro di voci bianche, che rappresenta l'innocenza dei sogni dell'uomo, alternato da un coro growl che rappresenta la consapevolezza della difficoltà di vivere e risolvere i problemi quotidiani. Arriva quindi LA SOLUZIONE che rappresenta proprio l'esasperazione dei problemi quotidiani, cioè quando ci si rende conto che a causa di una gestione politica fallimentare si è costretti a vivere in crisi e tartassati da tasse continue senza avere nulla in cambio. Con LA STRADA DELLE ORFANELLE si torna indietro al 1863 per ricordare uno scandalo realmente accaduto: nella canzone anche la grande partecipazione di Silvia Mezzanotte che interpreta con la sua voce il racconto della vita di una anziana signora vissuta in orfantrofio. Dopo questo triste racconto arriva la carica della passione di SEI PROPRIO TU e subito dopo la consapevolezza che UN RICORDO di un grande amore è indelebile. In MARTA SPINGE IL CARRELLO arriva ritmo e simpatia in cui Matteo da molto spazio al sax, proprio per accompagnare la vita e i pensieri di Marta mentre esce dal suo centro commerciale. Le prove della vita è la canzone che concettualmente chiude l'album, una riflessione profonda che ognuno di noi è portato a fare saltuariamente dentro di sè. In realtà però c'è ancora una canzone, e parliamo di sano rock esplosivo che arriva come fosse una sigla finale: CHE SEI UNA STRONZA.

Leggi tutto: La Soluzione - ALBUM 2014

La soluzione - SINGOLO 2013

Singolo uscito nel mese di marzo 2013, con un testo e una musica rock tutta dedicata al pre e post elezioni. La canzone deriva da un vecchio brano "Lotta per la libertà" che Matteo scrisse nel 1997, conservato da allora sempre in un cassetto. Questa canzone sembra infatti essere perennemente attuale, riuscendo ad esprimere completamente la situazione politica e sociale di oggi e soprattutto il sentimento di profonda indignazione dei cittadini.

Leggi tutto: La soluzione - SINGOLO 2013

Giornate d'inverno - ALBUM 2006

Primo album ufficiale, uscito nel 2006 dopo circa 2 anni di lavorazione, in cui Matteo decide di inserire alcuni tra i brani per lui più significativi, anche se diversi nello stile e nel genere: si passa infatti dal pop di "Quando non parli" al rock stile cantina di "Oggi non vado a scuola", dal regghe di "Telo mare" al rock classico di "La forza da un istante". L'album raccoglie anche 2 brani contenuti nel primo singolo come "Liquirizia" e "Cerco un piccolo difetto". Nell'album anche 2 special: "Siamo Raccomandati" brano registrato con la storica band "Raccomandati" degli anni 2003-2004 di cui Matteo è stato fondatore e cantante, e "Il Cioccolato" che con un rock incalzante quasi metal descrive la sua cittadina Falconara in un classico lunedì di mercato. Testi e musica di Matteo Greco.

Leggi tutto: Giornate d'inverno - ALBUM 2006

Liquirizia - SINGOLO 2001

Primo singolo uscito nel 2001, con all'interno 3 brani molto diversi tra loro: "Liquirizia" frizzante canzone d'amore rock-ska tutta da ballare, "La strada delle orfanelle" in stile ballata rock in cui Matteo racconta la storia di una anziana signora, interpretata in duo egregiamente da Silvia Mezzanotte, che narra cosa succedeva in una vecchia strada di Senigallia (AN), oggi via Pisacane ma un tempo chiamata appunto "la strada delle orfanelle", e infine "Cerco un piccolo difetto" con uno stile sia nel testo che nella musica decisamente rock.

Leggi tutto: Liquirizia - SINGOLO 2001

Social